EMERGENZA SANITARIA CORONA VIRUS: NUOVA ORGANIZZAZIONE UFFICI IN OTTEMPERANZA AL DECRETO DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

A seguito dell’emergenza sanitaria ed in ottemperanza al nuovo Decreto del Consiglio dei Ministri del 17/05/2020 si comunica che gli uffici del Consorzio Oltrepò Mantovano dal 18 maggio 2020 al 31 maggio 2020 (compresi) saranno aperti al pubblico SOLO previo appuntamento da concordarsi telefonicamente al numero 0376 1950038 interno 3 o a mezzo e-mail cucconsorzio@oltrepomantovano.eu e responsabilecuc@oltrepomantovano.eu.

Lo svolgimento del lavoro continuerà in modalità smart working per tutti i dipendenti ed i collaboratori, gli uffici saranno pertanto aperti in via telematica:

  • servizio della segreteria amministrativa tramite e-mail all’indirizzo info@oltrepomantovano.eu e telefonicamente al numero 0376 1950038 interno 1 dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00;
  • riunioni, incontri e commissioni di gara, verranno effettuati tramite Skype o altri supporti telematici;
  • i soggetti che avessero necessità di informazioni o altro possono inviare le richieste ad info@oltrepomantovnao.eu o telefonare al numero 0376 1950038 interno 1 dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00;
  • gli uffici del SUAPE saranno aperti in via telematica e risponderanno solo via mail al seguente indirizzo: sportellounico@destra-secchia.it e telefonicamente al numero 0376 1950038 interno 2 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30, martedì e giovedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00.;
  • gli uffici della CUC saranno aperti in via telematica e risponderanno solo via mail ai seguenti indirizzi: cucconsorzio@oltrepomantovano.eu e responsabilecuc@oltrepomantovano.eu

Ci scusiamo fin da ora per eventuali ritardi nelle procedere in corso che comunque non verranno sospese.

AVVISO

In ottemperanza a quanto previsto  dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri 8/9/11 Marzo 2020 e dall’art. 87 D.L. n. 70 del 17 Marzo 2020 (misure adottate dal Governo per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19), al fine di garantire il regolare svolgimento delle gare indette, la C.U.C. istituita presso il Consorzio Oltrepò Mantovano svolgerà la propria attività in modalità “agile” (c.d. smart working).

Alla luce di quanto innanzi, non si terranno sedute pubbliche. Gli Operatori economici, pertanto, saranno informati delle date fissate per l’espletamento delle varie fasi di rito e dei conseguenti esiti tramite apposita comunicazione inviata a mezzo Piattaforma telematica  Sintel – Arca Lombardia nonché pubblicazione sul sito www.cucoltrepomantovano.it

Il Direttore del Consorzio Oltrepò Mantovano
Dott.ssa Carmelita Trentini

Il Responsabile C.U.C. Oltrepò Mantovano
Arch. Stefano Righi

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA
OLTREPÒ MANTOVANO

L’Assemblea dei soci del Consorzio Oltrepò mantovano ha approvato con delibera n. 7 in data 21.03.2017 lo schema di convenzione per l’attivazione della “Centrale Unica di Committenza”,  attraverso il quale il Consorzio Oltrepò mantovano (capofila), e i Comuni aderenti, intendono gestire in forma convenzionale la Centrale unica di committenza (C.U.C.) per l’acquisizione dei lavori, forniture e servizi o la conclusione di accordi quadro di lavori, forniture e servizi, ai sensi dell’art.30 del testo unico sull’ordinamento degli enti locali d.lgs. n267/2000 al fine di conseguire un processo di razionalizzazione della spesa per conseguire un corretto rapporto tra risorse da impiegare e risultati da perseguire, e per ottemperare al disposto dell’art. 37 comma 4 lett b) del d.lgs n.50/2016 e se s.m.i.

A decorrere dal 01.10.2017 è divenuta operativa la nuova Centrale Unica di Committenza del Consorzio Oltrepò Mantovano, alla quale hanno aderito i seguenti comuni: Borgocarbonara, Borgo Mantovano, Magnacavallo, Moglia, Motteggiana, Pegognaga, Poggio Rusco, Quistello, San Giovanni del Dosso, Sermide e Felonica, Serravalle a Po, Sustinente, Suzzara.

I comuni aderenti corrispondono ad un bacino territoriale di circa 50.000 abitanti.

PROCEDURE IN CORSO